Tag Archives: crossroads

CROSSROADS 2019, al via la XX Edizione

Il giro del mondo in… 100 giorni: quelli del festival Crossroads, che celebra la sua ventesima edizione con una cifra tonda e altisonante, coinvolgendo oltre 500 artisti in più di 70 concerti, sparsi su tutto il territorio dell’Emilia-Romagna. Un vero festival itinerante non solo nelle scelte artistiche ma anche nel continuo spostamento da un estremo all’altro della regione passando per oltre venti comuni. Dal 28 febbraio al 7 giugno, star e nuove leve del jazz, del latin, delle contaminazioni etniche e delle più varie musiche improvvisate saranno on the road lungo le strade emiliano-romagnole. Simbolo altisonante degli incroci tra stili, culture e geografie è il duetto di pianoforti che riunisce due stelle come Stefano Bollani e il cubano Gonzalo Rubalcaba, che suoneranno assieme in prima assoluta a Piacenza (27 marzo, Teatro Municipale): una prima mondiale che è anche la loro unica data italiana. [Read more...]

Crossroads 2018: jazz (e non solo) in Emilia – Romagna

Una maratona jazz da guinness: quasi cento giorni di programmazione con oltre 65 concerti che coinvolgeranno più di 500 artisti. Questo è l’identikit di Crossroads, il festival itinerante in tutta l’Emilia-Romagna, la cui diciannovesima edizione sarà on the road dal 24 febbraio sino all’1 giugno. Una giostra in continuo movimento: un po’ ruota panoramica sugli stili musicali (predomina il jazz, ma lo sguardo è sempre aperto sulle più varie musiche improvvisate, le contaminazioni etniche o elettroniche), un po’ montagne russe lungo le strade emiliane (il festival transiterà in una ventina di città, percorrendo migliaia di chilometri dalla prima all’ultima tappa). [Read more...]

Paolo Fresu e il jazz in Quintet: il live a Imola

Paolo fresu 5th © Roberto Cifarelli

Paolo fresu 5th © Roberto Cifarelli

Resident artist dell’edizione 2017 di Crossroads, Paolo Fresu si è esibito sul palco del Teatro Ebe Stignani di Imola il 21 aprile scorso, insieme alla sua storica formazione, una delle più longeve e rappresentative del jazz italiano. Il Paolo Fresu Quintet – che vede Tino Tracanna al sax tenore e soprano, Roberto Cipelli al pianoforte e Fender Rhodes, Attilio Zanchi al contrabbasso, Ettore Fioravanti alla batteria e, naturalmente, Paolo Fresu alla tromba e al flicorno – nacque per volontà di Fresu e Cipelli nel 1984, anno in cui il quintetto incise anche il primo disco, “Ostinato”. [Read more...]

Snarky Puppy all’Estragon Club: il concerto che ha conquistato Bologna

Snarky-Puppy-2015-Copyright-Philippe-LEVY-STAB-e1487356951772

Bologna, 24 aprile – L’Estragon Club è strapieno, d’altra parte la data è sold out. Un pubblico davvero eterogeneo, di ogni età, aspetta impaziente l’arrivo degli Snarky Puppy. È bello vedere che tanti sono ragazzi e ragazze. Volentieri inganniamo l’attesa ascoltando Lucy Woodward, talentuosa cantautrice soul e jazz, il cui ultimo album è stato pubblicato dall’etichetta indipendente GroundUP Music (etichetta fondata nel 2012, proprio dal leader degli Snarky Puppy, Michael League). [Read more...]

Paolo Fresu e Paolo Angeli: live al Cassero Jazz

paolo-fresu-paolo-angeli-castel-san-pietro-bo-2616

 

Castel San Pietro Terme (BO) – Si è aperta con l’incantevole concerto di Paolo Fresu e Paolo Angeli la rassegna “Cassero Jazz” , giunta quest’anno alla trentesima edizione e parte del festival emiliano-romagnolo “Crossroads”, organizzato da Jazz Network. Entrambi originari della Sardegna, entrambi di stanza a Bologna, i due musicisti sono amici da una vita, dai primi anni ’90, quando Angeli è stato allievo di Fresu a Siena Jazz.

Anche se le carriere dei due musicisti hanno preso direzioni diverse, anche se le loro strade non si incrociano spesso (i loro concerti in duo sono eventi piuttosto rari), ogni volta che Fresu e Angeli si trovano sullo stesso palco danno vita ad un’esibizione incantevole e unica. Dal connubio tra le matrice jazzistica più tradizionale di Fresu e la musica più sperimentale di Angeli scaturisce infatti un gioco di note, ritmi, effetti e suoni che ha davvero qualcosa di magico. [Read more...]