Lost In The Supermarket, intervista al compositore e pianista Giovanni Ghizzani

È un esordio brillante quello del pianista e compositore Giovanni Ghizzani e dei musicisti che lo accompagnano nel progetto Lost In The Supermarket.

L’album omonimo della band, uscito lo scorso ottobre per l’etichetta Dodicilune, è una miscela di brani caratterizzati da elevata intensità emozionale e raffinate scelte armoniche, in cui l’evidente matrice del jazz contemporaneo strizza l’occhio a contaminazioni con altri generi, dal fusion al latin e al pop.

L’idea sottesa alle composizioni di Ghizzani è quella di utilizzare la voce come uno strumento a fiato, lasciandola libera di esprimersi e di improvvisare. Adeguatamente sostenuta da Kim Baiunco al basso, da Giuseppe Sardina alla batteria e, naturalmente, dalla sensibilità comunicativa del piano, la voce di Anaïs del Sordo riesce a colorare i brani di sfumature uniche, interpretando in modo intimo e personale i testi di cui, peraltro, è autrice. [Read more...]

ABOUT THE WHITE – Behind the Light

Si intitola BEHIND THE LIGHT l’EP di ABOUT THE WHITE, in ristampa dal prossimo 21 novembre per la Seahorse Recordings.

Behind the light è composto da cinque brani inediti e una cover dei The Dandy Warhols/Rolling Stones. Le influenze della band sono spaziano dai Cure ai Joy Division passando per il grunge dei Pearl Jam e i Soundgarden.

Il brano di apertura è Chris, una lettera a cuore aperto a Chris Cornell, leader dei Soundgarden e degli Audioslave morto nel 2017. L’intera traccia è un chiaro richiamo al suono sporco della scena di Seattle dell’inizio degli anni 90.
Il mood aggressivo della band continua nella traccia successiva, Move, Don’t Move, con un suono distorto e un testo più ironico sulle relazioni d’amore.
Keep Standing Proud è l’unica canzone lenta dell’EP e ha un approccio più cupo sia nella musica che nel testo.
Leave è il primo singolo in cui la band torna a un sound più aggressivo e meno melodico, che lascia spazio a un testo più decadente che affronta il tema della perdita.
Dopo la doppia cover Bohemian Like You dei Dandy Warhols e Jumpin’ Jack Flash dei Rolling Stones, rivestita di una veste più alternativa, la traccia di chiusura è Insane/The End che dipinge perfettamente l’apatia e l’immobilità dell’essere umano.
L’EP unisce i punti di forza della line-up: dalla potente voce baritonale di Luca, alle linee pulsanti del basso di Stefano e le note sapienti della chitarra di Davide.
La line-up si completa dopo le registrazioni del disco con Giorgio Marini alla batteria. [Read more...]

Endless Tail, il nuovo album di Federica Colangelo

Si chiama Endless Tail, il nuovo album della pianista Federica Colangelo con il suo progetto Acquaphonica, uscito a ottobre per l’etichetta Folderol Records.

Dopo Private Enemy nel 2012 e Chiaroscuro del 2016, questo terzo album, registrato con una formazione tutta italiana, segna un cambiamento decisivo nel linguaggio compositivo e pianistico di Federica Colangelo. In Endless Tail, infatti, convergono influenze musicali che hanno radici in ambiti diversi e che sono maturate nel corso degli ultimi anni. Dopo un primo percorso di studi classici alla Royal School of Music of London, Federica Colangelo cambia decisamente registro, diplomandosi prima in pianoforte jazz nei Paesi Bassi e, successivamente, conseguendo il Master in Composizione Contemporanea, affrontando la musica dei compositori del ‘900 come Yves, Glass, Cage e Stravinsky. Ma la vera svolta nel percorso musicale avviene con lo studio della musica Carnatica, perfezionato anche con un periodo in India, dove la Colangelo ha iniziato a conoscerne le strutture ritmiche, l’approccio compositivo e improvvisativo. [Read more...]

Anni Luce, disco d’esordio de L’Enciclopedia dei limiti

È uscito il 25 ottobre scorso Anni Luce, il disco d’esordio di Alessio Falsone, in arte L’Enciclopedia dei Limiti.

I brani che compongono l’album fluttuano come piume al soffio dei ricordi, proiettando l’ascoltatore in atmosfere piovose in bianco e nero, dense di riflessioni e fumo.

Il disco è stato inciso, per espressa volontà di Alessio, con José Caldera, prima chitarra abbracciata e regalo del padre all’alba della sua ottava primavera. Personale porta d’accesso al mondo della musica e fedele compagna di graffi, rumori e cicatrici da raccontare, è stata lei ad accompagnarlo per mano in questo viaggio tra ricordi, confessioni, visioni e proiezioni. Un lavoro intimo e audace che rispecchia la personalità di Alessio ed il suo sguardo su vissuti talvolta vestiti da gentili carezze, talvolta confusi dal ritmo di un oscuro sentire. [Read more...]

MUSEI IN MUSICA 2019 – selezione progetti musica e danza

È stato pubblicato da Zètema Progetto Cultura l’avviso pubblico “Musei in Musica 2019”, finalizzato alla selezione di progetti di musica e danza da realizzare nei Musei Civici in occasione della manifestazione. È possibile presentare i progetti entro le ore 12 del 18 novembre 2019.

Sabato 14 dicembre 2019, infatti, tornerà nella Capitale “Musei in Musica”, una delle manifestazioni più attese da cittadini e visitatori che, pagando un biglietto d’ingresso pari a 1 euro, potranno visitare i Musei Civici e altri spazi culturali straordinariamente aperti di sera, dalle 20.00 alle 02.00, e usufruire di un ricco programma di mostre, concerti e spettacoli dal vivo. L’ingresso sarà completamente gratuito per i possessori della MIC card. [Read more...]