Warning: curl_setopt() [function.curl-setopt]: CURLOPT_FOLLOWLOCATION cannot be activated when safe_mode is enabled or an open_basedir is set in /home/sulpalc2/public_html/wp-content/plugins/wonderm00ns-simple-facebook-open-graph-tags/public/class-webdados-fb-open-graph-public.php on line 947

INDIEROCKET FESTIVAL 2019

Dal Brasile all’Australia passando per l’Uganda, i suoni dei cinque continenti si incontrano a Pescara per la sedicesima edizione dell’IndieRocket Festival, la tre giorni dedicata alla musica indipendente internazionale in programma dal 28 al 30 giugno al Parco Di Cocco. Tema dell’edizione 2019 è “RADICI”, nel segno della profondità e della grande ricerca musicale che da 16 anni caratterizza la rassegna abruzzese – espressione di tradizione e ponte verso il mondo esterno. La novità più importante di quest’anno è la serata del sabato con un cartellone esclusivamente al femminile – in netto accordo con la visione che già nel resto del mondo sta spingendo verso un riequilibrio delle quote di genere nel mondo della musica.

IndieRocket si presenta come da tradizione con una line-up ricca di anteprime ed esclusive per il territorio nazionale, che vede tra i primi protagonisti annunciati: DZ Deathrays, Stonefield, GNUČČI (show con ballerine in esclusiva italiana), Guadalupe Plata, Kampire dj set (per la prima volta in Italia), Idris Ackamoor & The Pyramids, Kurup (debutto ed esclusiva italiana), AMMAR 808, WaqWaq Kingdom (esclusiva italiana), Chris Imler, Sink Ya Teeth (esclusiva italiana), Cosmic Neman (Zombie Zombie) b2b JC (Vox Low) soundsystem (esclusiva italiana), JuJu (presentazione nuovo album), SofaTalk dj set e altri ancora da svelare.

“RADICI” come si diceva è il tema dell’edizione 2019 di IndieRocket Festival. Sono genere femminile, creano, accolgono e nutrono, propagano energia, spandono futuro. Le radici si rinnovano ad ogni stagione. Le radici sono fondamentali per la vita di tutti gli esseri viventi, hanno un’estensione maggiore rispetto alla loro chioma, sono un’ancora capace di far germogliare la vita, superando ostacoli e connettendo spazi, sono portatrici di esperienze e di passioni.

E ancora una volta Pescara mostra al resto del mondo con IndieRocket Festival le sue radici, collocandosi tra le capitali internazionali della musica: oltre 20 ore di musica dal vivo, su due palchi, con artisti provenienti da tutto il mondo. Una tre giorni “fluida”, articolata tra workshop, presentazioni, performance, mostre, all’interno dell’oasi verde del Parco di Cocco, dove le nuove sonorità dal mondo si incontrano e incontrano il rispetto per l’ambiente e la socialità.

IndieRocket Festival è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara e dall’Associazione IndieRocket, con il contributo di Regione Abruzzo e Fondazione Pescarabruzzo.

IRF2019